Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Di Desidero, provenienza: Italia

Titolo: Conti - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Di Desidero
Corona nobiliare Di Desidero Antica ed illustre famiglia, originaria del territorio romano, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Tra i membri più chiari che la illustrarono, vi è quel Giovanni, fregiato del titolo comitale, primo consigliere dei Duchi Alessandro e Raniero Farnese, per lo spazio di venti anni; poi creato Vescovo di Rieti da Clemente VIII l'anno 1603. Nel corso dei secoli famiglie omonime della stessa si trasferirono in varie regioni d'Italia, donde ne acquisirono la nobiltà e vi furono accolti nelle importanti cariche della città dove ebbero dimora, una di esse ebbe per arma: D'azzurro alla fascia d'oro cavalcata da uno scaglione d'argento, accompagnati da tre crescenti montanti d'oro posti 2, 1. Alias. D'azzurro, al pavone roteante d'oro. Altro ramo. Antica ed illustre famiglia, originaria di Pistoia. Nonostante venne ascritta alla Nobiltà di Pistoia solo nel 1792, il relativo stemma risale al settembre del 1560 quando Francesco, di Bernardino, fu... Continua

eletto fra gli otto priori della città.


Compra un documento araldico su Di Desidero

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Di Desidero

Blasone della famiglia

D'azzurro, al pavone roteante d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook