EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Muzzi, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Muzzi
Corona nobiliare Muzzi
Antica famiglia di Poggiobonsi (SI), nel quale Comune godè degli onori pubblici fino dal secolo XIV. Ercole, di Pietro, sovvenne il Comune stesso col proprio denaro per la provvista del grano nella carestia del 1591. Ottavio, di Alessandro, di Giovanni, fu nei Collegi della città di Firenze nel 1688 e Alessandro, suo figlio, fu ammesso al Consiglio dei Duecento della città stessa. Altri ottennero importanti uffici così in Poggibonsi come in Firenze. La famiglia fu ascritta alla nobiltà fiorentina, col nome di Muzzi Rufigiani, per decreto del 6 aprile 1767. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano del 1922 col titolo di Nobile di Firenze (maschi e femmine), in persona dei Discendenti da Ottavio, di Ottavio Muzio e da Muzio Luigi, di Muzio Ercole. Altro ramo. Mercè in sua aggregazione nel Consiglio nobile di Feltre fu fregiata di nobiltà nel 1772, e confermata nobile 27 Ottobre 1822.

Compra un documento araldico su Muzzi

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Muzzi

Stemma  della famiglia Muzzi

1 Blasone della famiglia Muzzi

D'azzurro alla croce di S. Andrea di oro accompagnata in capo da una stella di otto raggi d'oro e in punta da una ghirlanda intrecciata di quercia, il tutto d'oro.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook