Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Pallarcioni, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Variazioni cognome: Palarcioni
Traccia araldica della famiglia: Pallarcioni
Variazioni cognome: Palarcioni
Corona nobiliare Pallarcioni
Antica e nobile famiglia toscana originaria di Firenze detta Pallarcioni o Palarcioni propagata, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. L'origine di questo cognome dovrebbe derivare dal termine arcione che indica la parte arcuata della sella ed è raffigurato nello stemma. La figura dell'arcione è stata talvolta malamente interpretata, o come un volo (cfr. Priorista Mariani), o come un dente. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Dalle Iscrizioni delle antiche lapidi sepolcrali delle chiese di Monte San Giuliano, edito in Pisa, presso la direzione del Giornale Araldico, Rocca San Casciano del 1886, riporta di questa famiglia originaria di Toscana, ove ebbe dimora in Pisa.

Compra un documento araldico su Pallarcioni

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Pallarcioni
Variazioni cognome: Palarcioni

Stemma  della famiglia Palarcioni

1 Blasone della famiglia Palarcioni

Trinciato d'oro e d'azzurro, alla palla del secondo nel primo e all'arcione del primo nel secondo.

Blasone della famiglia Palarcioni o Pallarcioni di Firenze. Fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze, fasc. 3548.

Stemma  della famiglia Pallarcioni

2 Blasone della famiglia Pallarcioni

Trinciato; nel primo d'oro, ad una torta d'azzurro; nel secondo d'azzurro, ad un dente d'oro.

Pallarcioni della Toscana. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook