1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Paracino, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Paracino
Corona nobiliare Paracino
Nel 1404 Domenico, Nicolò e Giovanni Paracino ebbero onorevoli impieghi sotto il Carrarese; indi il detto Domenico venne nel 1407 aggregato al Consiglio nobile di Verona. Antonio-Zenone, fu arcidiacono della Cattedrale nel 1475. Questa casa forse si estinse, e certo cadde in basso stato per il bando e la confisca dei beni di Gabriele Paracino e di parecchi altri nobili veronesi, al tempo che l'Imperatore Massimiliano fu signore di Verona. Tuttavia, che i membri della famiglia Paracino siano noncuranti delle cose volgari, ripromettendosi dalle sole loro energie la dovuta ricompensa, lo provano i documenti fino ad oggi conosciuti come il Dizionario Storico-Blasonico del commendatore G.B. di Crollalanza che ne ha raccolte le tracce lasciate dalla famiglia in quelle città ove ebbe dimora, ricoprendo cariche legislative, militari o altro, contribuendo non poco alla riuscita di quei documenti utili alla scoperta di questa famiglia.

Compra un documento araldico su Paracino

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Paracino

Blasone della famiglia

D'oro alle tre fasce di rosso.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook