1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Perato, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Traccia araldica della famiglia: Perato
Corona nobiliare Perato Antica ed illustre famiglia, originaria di Bassano, ma trasferitasi in Vicenza, con un Domenico, del fu Giuseppe, nato a Bassano il 5 ottobre 1797. La casata venne aggregata al cessato Consiglio di tale città, da cui le derivò la nobiltà, la quale le venne confermata con Sovrana Risoluzione 27 ottobre 1822. Altro ramo. Famiglia vicentina, i cui Maggiori vennero, nel 1437, insigniti, dall'Imperatore Sigismondo, del titolo di Conti Palatini, riconosciuto dal Veneto Senato, con Ducale del 15 maggio 1521. Sembra che appartenne a questa casata il famoso Paolo, insigne poeta del secolo XVI, e quel Domenico, sacerdote nel 1738, che aprì in Vicenza una scuola privata di architettura. Che i membri della famiglia Perato siano noncuranti delle cose volgari, ripromettendosi dalle sole loro energie la dovuta ricompensa, lo provano i documenti fino ad oggi conosciuti come il Dizionario Storico-Blasonico del commendatore G.B. di Crollalanza che ne ha raccolte le tracce... Continualasciate dalla famiglia in quelle città ove ebbe dimora ricoprendo cariche legislative, militari o altro, contribuendo non poco alla riuscita di quei documenti utili alla scoperta di questa famiglia.
Compra un documento araldico su Perato

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Perato

Blasone della famiglia

Fasciato d'argento e di nero.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook