1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Pierrettori, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Traccia araldica della famiglia: Pierrettori
Corona nobiliare Pierrettori
Questa famiglia era anticamente originaria di Aosta, ove furono Signori di Saint-Pierre i Baroni di Castellargento, ramo della potentissima famiglia Augustona de Sancto Petro. Nel 1095 un Albert fu teste in un atto fra i Signori di Avise e Gignod. Ugo, Guglielmo ed Enrico figurano fra i firmatari delle franchigie che Tommaso I di Savoia accordò ai Valdostani nel 1191. Onorato, negoziante spagnuolo di un ramo di questa famiglia e stabilitosi a Nizza, il 7 giugno 1783 fu investito del feudo "La Buffa" con titolo comitale, per maschi primogeniti. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano del 1922 col titolo di Conte di Nieubourg (maschio primogenito) in persona dei Discendenti dal predetto Onorato.

Compra un documento araldico su Pierrettori

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Pierrettori

Blasone della famiglia

D'argento, a due croci patenti di rosso, poste in palo, ed accostate da due chiavi dello stesso, addossate, e con anelli trifogliati.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook