EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Plataroti, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Plataroti
Corona nobiliare Plataroti Arnaldo Guerao de Plataroti gentilhuomo Catalano servì con l'arte militare in tutte l'occasioni di guerra al Re Martino Re di Sicilia, Il cui figlio Riccardo fù Cammariero del Re Alfonzo, il quale nel tempo che si parti di Sicilia per Napoli, lasciò Vicario un suo fratello don Giovanne. Infante d'Aragona, al detto Riccado nel quale vi dimorò un Mese; si casò perciò con Brigida di Palermo figlia d'Alfonzo di Palermo gentilhuomo assai ricco con grossa dote con la quale procreò Ruggero, Arnaldo Guerao, ed Alfonzo di P. che vissero nobilmente in Noto, e in Agrigento, dove habitarono per ragion di matrimoni; l'Alrnaldo infeudò molti tenitori, e si chiamarono il feudo di Plata che dotò a sua figlia Armenia moglie d'Henrico Pervitale. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria di Sicilia.
Compra un documento araldico su Plataroti

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Plataroti

Stemma  della famiglia Plataroti

Blasone della famiglia

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook