1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Rada, provenienza: Italia

Titolo: Conti - Nobili - Signori
Traccia araldica della famiglia: Rada
Corona nobiliare Rada Famiglia spagnola di antica e nobile tradizione propagatasi, nel corso dei secoli, in diversi paesi d'Europa e d'America. Fu una delle dodici case illustri del regno di Navarra. Nell' IX secolo un Velasco Rada fu signore dell'omonimo castello nel distretto di Murillo del Cuende. Un Tizòn Rada fu costantemente al fianco del Re Alfonso I il battagliero nel XII secolo. Nel 1297 il castello fu incorporato alla Corona di Spagna per volere della famiglia. Nell'anno 1453 il castello fu distrutto dall'agramontese Martín de Peralta; successivamente Giovanni Rada Esudero chiese il permesso reale per ricostruirlo al Re Giovanni II. Il Re negò il permesso ma gli confermò i titoli nobiliari. Altro ramo. Originaria della Catalogna, portata in Sicilia da un Luigi Rajadellis che fu poi signore di Caltavuturo al tempo di Re Martino.
Compra un documento araldico su Rada

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Rada

Stemma  della famiglia Rada

1 Blasone della famiglia Rada

D'oro alla croce fiordalisata di verde.

"Repertorio de blasones de la comunidad hispánica - letras M-N-Ñ-O-P-Q-R" Vicente De Cadenas y Vicent Instituto Salazar y Castro, p.1454.

Stemma  della famiglia Rada

2 Blasone della famiglia Rada

D'oro, ad una croce gigliata vuota di rosso.

"Repertorio de blasones de la comunidad hispánica - letras M-N-Ñ-O-P-Q-R" Vicente De Cadenas y Vicent Instituto Salazar y Castro, p.1454.

Stemma  della famiglia Rada

3 Blasone della famiglia Rada

En plata, una torre de azur, donjonada y con una banda en su homenaje.

"Repertorio de blasones de la comunidad hispánica - letras M-N-Ñ-O-P-Q-R" Vicente De Cadenas y Vicent Instituto Salazar y Castro, p.1454.

Stemma  della famiglia Rada

4 Blasone della famiglia Rada

En azur, una torre de plata, sobre una peña de la quale sale un fuente,cuyo chorro de agua cae en una caldera de dos asas, y una encina junto a la torre, con dos lebrelas de plata, manchados de sable, atados a la encina una cada lato. Bordura de gules, con ocho veneras de oro.

"Repertorio de blasones de la comunidad hispánica - letras M-N-Ñ-O-P-Q-R" Vicente De Cadenas y Vicent Instituto Salazar y Castro, p.1454.

Stemma  della famiglia Rada

5 Blasone della famiglia Rada

Partido. 1°: En oro, una cruz floreteada de gules, y 2é En plata, un arbòl de gules, con dos lobos de sable; medio cortado de sinople, con una torre de plata, con homenaje.

"Repertorio de blasones de la comunidad hispánica - letras M-N-Ñ-O-P-Q-R" Vicente De Cadenas y Vicent Instituto Salazar y Castro, p.1454.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook