1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Ralza, provenienza: Italia

Titolo: Nobili - Patrizi
Traccia araldica della famiglia: Ralza
Corona nobiliare Ralza
Antica famiglia originaria di Bologna, donde sembra che nel 1415 l'abbia trapiantata in Verona un Bartolomeo figlio di Mastro Antonio Ralza. Non è per certo che la famiglia patrizia omonima abbia avuto la stessa origine. Questa fu rinomata in Verona al tempo degli Scaligeri, e poi nel 1547 al tempo della riforma del nobile Consiglio, ne ottenne l'aggregazione. Altro ramo. Gualperto sapiente del Consiglio Trivigiano, anziano e podestà di Conegliano; Pietro ambasciatore della sua patria ad Alessandro IV Pontefice; Ziraldo sapiente di primo grado e poi degli anziani. Altro ramo. Giambattista fece acquisto del vassallo Francesco-Antonio Carneri di una porzione di Costigliole di Saluzzo nel 1793 col beneplaito di re Vittorio-Amedeo III. Altra famiglia alzò per arma. D'oro alla aquila di nero, coronata del campo.

Compra un documento araldico su Ralza

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Ralza

Blasone della famiglia

D'oro alla aquila di nero, coronata del campo.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook