EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Sansonne, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Sansonne
Corona nobiliare Sansonne
Se si riguarda l'origine della famiglia in Italia, tiene forte più di mille, e quattrocento anni addietro, e nel tempo dell'Imperator Honorio. Da Sansone Capitano, chiarissimo del medesimo Imperatore. Il cui figlio Adriano S. per il suo valore fù eletto Capitano delle genti d'arme di Milano. Per lo che si stabilì con la sua posterità nella medesima Città, d'onde si crede, che la Sansone di Cipri derivasse di questa Italia, e trattando di questa medesima famiglia S. Frà Paolo Morigia nell'historie di Milano nel libro quarto così dice. Volendo hor dir qualche cosa di casa S., bisogna che si dica ch'ella è antica, perche la loro casa vecchia posta nella Parrocchia di S. Giorgio il Palazzo, è antichissima, e le sue sepolture si veggono nella detta Chiesa, con tutti i testimonij d'antichità. In oltre io trovo, che l'anno 1388. fiorirono alquanti nobili Sansoni, frà li quali furono eletti del Consiglio... Continua

delli 900. nobili, quattro nobili Sansoni, che furono Giovannuzzo, Ambrogio, Andriolo, e Giacomo, tutti Sansoni meritevoli di quel grado. Di questa famiglia, ne fà honorata memoria Bernardino Corio nella sua grande historia, nominandola nobile. Ci fù anco un Antonio S. huomo di gran valore. Questo hebbe due figliuoli, uno nominato Frà Bernardino delll'Ordine degl'Osservanti di S. Francesco Dottore Teologo, e Predicatore raro del suo tempo, e l'altro hebbe nome Nicolò gentil'huomo di grande autorità; questo fece molto utile à poveri di Christo nel tempo della guerra, e della crudel pestilenza, che fù l'anno 1524. E quando nella Città mangiavasi il pane bollato sotto Antonio Leiva, egli molto si adoprò per beneficio publico de' poveri con gran lode di lui, e acquistò cognome, cioè d'esser chiamato padre de' poveri. Da questo Nicolò nacque un'altro Antonio, che fù Dottore dell'Ill. Collegio di Milano, e uno de' primi Avvocati, e Consultori, che havesse la sua età. E benche egli non habbia date alcune sue fatiche alle Stampe, nondimeno si leggono molti de' suoi consigli dati alle stampe da altri. Questo S. fu anco lettore famoso nello studio di Padova. Da questo Antonio nacquero tre figliuoli maschi, e una femina; la femina chiamata Bianca, fù maritata al nobilissimo Enea Visconte uno de' Signori di Milano, e Dottore dell'Ill. Collegio di Milano. Il quale da questa nobierzo Nicolò, che tutti tre viveno hora felicemente, Girolamo è Dottore raro dell'Ill.


Compra un documento araldico su Sansonne

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Sansonne

Blasone della famiglia

D'azzurro al leone in alto di abbracciare e sollevare da terra una colonna, il tutto d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook