EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Sarani, provenienza: Italia

Titolo: Conti - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Sarani
Corona nobiliare Sarani
Famiglia antichissima. Scanzone fu uno dei veronesi Consiglieri che intervennero alla nota pace del 1279. Pietro, figlio di Guglielmo, fu caro allo Scaligero Alberto, il quale gli confermò i privilegi in altri tempi avuti, e gli donò una casa ed un orto. L'anno 1527 Giovanni e Bonifacio diedero danari a mutuo alla veronese Università. Il Cav. Giambattista fu nel 1545 giudice di Collegio, e gli fu dato il titolo di conte. Nel 1434 questa casa fu ammessa al nobile Consiglio di Verona, al quale cessò di appartenere dopo il 1638. Altro ramo. Derivati dal castello di Marano sito nelle montagne modenesi sul Panaro presso Guiglia e Campiglio. Rainero e Rambertino di Tancredo da Marano sono nominati in una carta dell'archivio del Capitolo di Modena del 1046. Giannetto e Giulio erano della Cinquantina di S. Barnaba nel 1314. Andrea da Marano era capitano di Reggio-Emilia nel 1289. Altro ramo. Antica e... Continua

nobile famiglia originaria di Cento nell'Emilia.


Compra un documento araldico su Sarani

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Sarani

Blasone della famiglia

Di verde, al castello di tre torri, sormontato da tre stelle a sei raggi, male ordinate; il tutto d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook