EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Settimani, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Settimani
Corona nobiliare Settimani Famiglia originaria di Settimano o Stimano, paesetto vicino a Brisighella nel circondario di Faenza, da dove un certo Alessandro nei primi del cinquecento dovette fuggire per delitto di sangue e rifugiarsi alla Rocca S. Casciano. Nel 1623 monsignor Marco, spedalingo di S. Maria Nuova, ottenne, col fratello Cassiano, podestà di Poggibonsi, l'ammissione alla cittadinanza fiorentina. Marco, di Francesco, fu avvocato di grido, fece parte del Consiglio dei Duegento, e fondò una commenda di S. Stefano, nel quale il 13 genn. 1703 vestì le divise di cavaliere il figlio Francesco. Questi condusse una vita oltremodo avventurosa. Essendo contravvenuto ad un ordine di Cosimo III che l'aveva severamente diffidato dal continuare nei giochi d'azzardo nei quali aveva sofferto perdite rilevantissime, fu nel 1713 esiliato a Volterra e non ottenne di poter tornare in patria che nel 1744. Amante degli studi storici e letterari, dette alla luce, nel 1721, la Storia fiorentina... Continuadi Benedetto Varchi, e nel 1728 i Commentari di Filippo Nerli; e compose una preziosa raccolta di Memorie Fiorentine dal 1532 al 1737, che si conserva manoscritta in 17 volumi, più un volume d'indici, nell'Archivio di Stato di Firenze. I Settimani furono ascritti alla nobiltà fiorentina con decreto del 19 luglio 1751. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano col titolo di nobile di Firenze (mf), in persona di: a) Pier Francesco, di Carlo, di Giovanni. Sorella: Vittoria in Fabbrini. b) Disc. da Gio. cesare e Achille, di Alessandro, di Francesco.
Compra un documento araldico su Settimani

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Settimani

Blasone della famiglia

Di rosso a una squadra d'oro, accostata a sinistra da un destrocherio di carnagione vestito d'oro, indicante; col capo cucito d'azzurro caricato di tre gigli d'oro, ordinati in fascia.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook