1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Spurio, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Spurio
Corona nobiliare Spurio La famiglia S. fu grande, e potente in Arezzo; e di questa si vede un marmo antichissimo inserto nel palazzo de' Signori Priori, e Gonfaloniere di quella Città nel quale si legge. Q. S. Triumviro, Edile, e soprastante del Calendario Aretino; che per essere stato conosciuto il suo merito, e la qualità del suo valore dal Senato Romano, lo creò soprastante del Comune di Verulonia, d'avantaggio l'onorò del Cavallo Publico di Lauro Lavinio, come l'attestano le lapidi d'Arezzo; della cui famiglia fu anche quel L. S., riferito da Valerio Massimo, per specchio lucidissimo, ed un'esemplare di castità, e di continenza. Fu poi associata alle famiglie Romane, per i meriti del sopraddetto Q. S.; e di, fatto il Panuino nel suo trattato la pone con l'altre dopo Cesare Augusto, Romana; benche la chiami Spurilia in vece di A., e di questa si vede Console quel Petilio S., che nominò il P.... Continua
Ciatta. Mostra di questa famiglia l'Orfini nel suo trattato delle medaglie una moneta di A. Spuri; il che viene a confrontare quello, che si legge nelle lapidi d'Arezzo.

Compra un documento araldico su Spurio

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Spurio

Blasone della famiglia

Troncato: a) di azzurro a due stelle d'argento; b) d'azzurro all'aquila afferrante uno scudo d'srgento al naturale.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook