EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Terisacco, provenienza: Italia

Titolo: Patrizi
Traccia araldica della famiglia: Terisacco
Corona nobiliare Terisacco
Un, di Lorenzo, di Niccolò, fu dei priori di Firenze nel 1427. Dal suo matrimonio con Andrevola Gianfigliazzi nacque Niccolò, priore nel 1489, padre di Francesco, che generò Vincenzo, coi due figli del quale, Lodovico e Cosimo, la famiglia si divise in due rami: a) quello di detto Cosimo, padre del capitano Vincenzo, il cui figlio Cosimo, vestito cavalier milite per giustizia nell'Ordine di S. Stefano nel 1701, morì senza prole. b) quello del primogenito Lodovico sudetto che con decreto 13 settembre 1751, fu ascritto al patriziato fiorentino, e che coi figli di Leonardo, di Agostino, nipote di Lodovico, si distinse in due linee: 1) quella di Agostino Alessandro (n. 1805), da cui nacquero Egisto Cesare (n. 1845), Isabella, e Cesare (n. 1847); e 2) quello di Egisto Giovanni (n. 1812) che ebbe solo due figlie: Giulia (n. 1847) e Virginia (n. 1850). La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare... Continua

Italiano col titolo di patrizio fiorentino (mf.), in persona di: a) Cesare, di Alessandro, di Leonardo. Figli: Arnaldo, Lavinia. b) Egisto, di Leonardo. Altro ramo. La Casata trae le sue remote origini dalla Toscana ed è annoverata tra le più antiche famiglie. Nei tempi passati era detta dei Castellani perchè possedeva un castello a Varlungo. Senza dubbio essa appartenne alle famiglie di origine feudale le quali tennero il Consolato delle città in cui si stabilirono. Fin al XIV secolo i membri di tale famiglia ressero a Firenze la carica di Priore. Essi furono ascritti alla Nobiltà di Firenze col titolo di patrizio fiorentino (m.f.) ed ebbero diramazioni ragguardevoli a Pisa e Lucca. Un ramo di questa famiglia si stabilì a Partina (Arezzo).


Compra un documento araldico su Terisacco

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Terisacco

Blasone della famiglia

Di rosso, al castello torricellato di tre pezzi, il tutto d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook