EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Tibaldo, provenienza: Italia

Titolo: Marchesi
Traccia araldica della famiglia: Tibaldo
Corona nobiliare Tibaldo Dopo le minuziose ricerche fatte dal sig. Giorgio nobile Tapilado, Presidente della Sezione Araldica della Società Storica di Atene, risulta che i membri della famiglia di Napoli, conti e marchesi di Castel S. Giovanni, nonchè quelli di Cefalonia, tutti discedenti dal conte Collello T. luogotenente del re di Napoli Ladislao presso Carlo Tocco, signore d'Epiro e delle Isole Jonie, sono della medesima famiglia degli antichi Tebaldi di Roma. Questa famiglia, che innalza per arma: d'argento al cavallo nascente di rosso, da Roma (715 circa all'epoca di Bonifazio, vescovo di Magonza) si diramò in varie città d'Italia, assumendo diversi cognomi come: Tebaldi, Teobaldi, Tedaldi, Tealdi, Tipaldo ecc. (Fanutius Campanne: de Familiis Italiae (Codice Vaticano N. 8251) e in "Urbe Romana quinque Heroes Maguntini nobilissimi et potenta plantarunt suas famiglias inter quo Thebaldus familias de Thebaldis".
Compra un documento araldico su Tibaldo

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Tibaldo

Blasone della famiglia

Inquartato d'azzurro e d'oro,con al primo ed al quarto un aquila reale di nero, al secondo ed al terzo un leone d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook