1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Vasto

Cognome: Vasto

Dossier: 20885
Nobiltà: Nobili
Nobili in: Italia (Piemonte - Puglia - Calabria - Sicilia)
Variazioni: di Vasto,del Vasta,Vasti,del Vasto
Anteprima araldica in: Italiano

Anteprima araldica cognome: Vasto

Variazioni: di Vasto,del Vasta,Vasti,del Vasto
Acquista il Tuo Documento Araldico
Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:
Corona nobiliare VastoQuesta famiglia trae la sua origine da Anselmo, quartogenito di Bonifacio Marchese di Savoia, del Vasto, di Gravesana e di Ceva. Nella divisione dell'eredità paterna ebbe Anselmo il Marchesato di Ceva, dal quale presero nome i suoi discendenti. Tutti gli autori che parlano di questa famiglia vogliono che il detto Bonifacio discendesse da Aleramo, figliuolo del Conte di Aquisgrana e nipote del Duce di Sassonia, e che Aleramo, rimasto orfano, e perduti i suoi stati, entrato da valletto nella Corte di Ottone I Imperatore di Alemagna, invaghitosi di Adelasia, figliuola di Ottone, fugge con quella dalla casa imperiale e vissero molti anni nascosti, evitando i severi editti emanati contro di essi. Scoperti, e infine perdonati, i loro sette figliuoli ebbero i seguenti stati: il primo ebbe il Marchesato di Monferrato, i sui successori si estinsero nel 1305; il secondo il Marchesato di Savoia; il terzo il Marchesato di Saluzzo, dal ...

...Continua

Stemma della famiglia: Vasto

Ordina adesso il Tuo Stemma Nobiliare
Stemma  della famiglia Vasto

1 Blasone della famiglia Vasto

Vasto o Vasta di Sicilia. Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'azzurro al capriolo d'oro.

Stemma  della famiglia Vasto

2 Blasone della famiglia Vasto

Vasto (del o di) di Puglia e Calabria. Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'oro a due delfini d'azzurro addossati in palo.

Ordina la ricerca professionale araldica storica dell'origine del Tuo Cognome con il Titolo Nobiliare e lo stemma.

Ricerca Cognome

Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook