EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Vencelli, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Traccia araldica della famiglia: Vencelli
Corona nobiliare Vencelli La famiglia è oriunda da Centocelle, l'antica Leopoli. Giulio Cesare, capitano nelle milizie di Santa Chiesa morì all'assedio di Vetralla contro l'ultimo dei prefetti di Vico nel 1435. Furono insigniti del titolo comitale da Clemente XIII a ascritti al patriziato viterbese nel 1762 riconosciuti nel 1902 con decreto ministeriale. La famiglia è iscritta nel Libro d'oro col titolo di conte (mpr.); nobile di Viterbo (mf.); in persona di Alberto deceduto, Senatore del Regno, avv. Gran Croce Mauriziano e della Corona d'Italia, Presidente della Deputazione Provinciale di Roma, sposato alla nobile Vittoria Orsolini Marescotti, e dei figli Vladimiro, Ferdinando, Maria e Valentino, Deputato al Parlamento, autorizzato al cambiamento di cognome in Orsolini Cencelli conte Valentino, Giuseppe +, dalla sorella Adele in Zampi.
Compra un documento araldico su Vencelli

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Vencelli

Blasone della famiglia

Spaccato d'argento e di rosso, al leone di verde attraversante sulla spaccatura.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook