EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Vicenze, provenienza: Italia

Titolo: Duchi
Traccia araldica della famiglia: Vicenze
Corona nobiliare Vicenze Il Comitato concesso dagli imperatori intorno al 1000 ai vescovi di Vicenza non differisce, giuridicamente parlando, da quello degli altri vescovi; pur tuttavia l'esercizio di esso e le sue conseguenze, prima fiscali e poi nobiliari, ebbero in Vicenza uno sviluppo diverso e certamente più ampio che altrove. Le vicende del territorio non differivano da quelle degli altri territori confinanti da quelle degli altri territori confinanti anche se Vicenza non avesse avuto una propria signoria interessata a diminuire l'autorità e la dignità del vescovo comes. Influì invece la forma della ripartizione del Comitato in Vice Comitati avvenuta intorno alla metà del secolo XIII, ripartizione felice in favore di quelle stesse famiglie che già possedevano il territorio in linea di fatto, nella maggioranza ricchissime e potenti e tutte egualmente interessate, almeno in linea formale a sostenere la compagine del Comitato, ciò che non avveniva altrove. La nobiltà investita ormai a titolo ereditario... Continua
dell'autorità Vicecomitale era composta nella sua grande maggioranza di famiglie di primo ordine e tali da formare un complesso la cui potenza non riscontravasi altrove, in altri Comitati formati in maggioranza da famiglie di ordine secondaria; questo complesso potrebbe essere argomento di un interessantissimo studio economico-sociale. Fortuna volle che quasi tutte queste casate ricche, illustri e con importantissime parentele ed aderenze si fossero mantenute compatte fino al cadere del regime aristocratico evitando così, come avvenne altrove, lacune, sotituzioni pericolose e sovrapposizioni del fisco statale. Il fenomeno della continuità del Comitato, tanto sotto le signorie che sotto il dominio veneto, se altrove era un fatto giuridico praticamente limitato e di scarso valore, in Vicenza invece il fattore economico e sociale assunse tale importanza da rinforzare anche l'autorità del confinante Comitato di Padova in quanto in quello vi erano famiglie vicentine che possedevano feudi tenuti per tradizione con lo stesso decoro che dette famiglie vicentine usavano nelle loro giurisdizioni vicentine. Illustri e ricchissime famiglie con tradizioni germaniche avevano interesse a ricevere l'institura delle loro giurisdizioni direttamente dal vescovo, anzichè dal Senato, e questa quasi ind del fisco, perchè lo Stato aveva politicamente interesse di non urtare suscettibilità e menomare interessi di potenti famiglie di confine che avevano dimostrato di sapersi validamente difendere da se stesse mantenendo posizione attraverso ben sette secoli.

Compra un documento araldico su Vicenze

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Vicenze

Blasone della famiglia

Di azzurro alla banda d'argento accompagnata da due leoni illeoparditi di oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook