1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Vitola, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Vitola
Corona nobiliare Vitola Originaria di Ariano di Puglia, ed iscritta a quel patriziato per decreto dell'Imperat. Carlo VI del 13 Nov. 1720, fu trapiantata in Somma-Vesuviana, da un Marco Vitola, il quale comprò la tenuta feudale di Pretarola e Gaudo, presso quella città, al cui seggio e congregazione fu ascritto. Pietro Vitola, fu capitano in guerra delle regie galee angioine nel 1290; Matteo, fu precettore degli Ospitali di Rodi nel 1474; Antonio nel 1512, militò sotto le insegne di Ferdinando il Cattolico col grado di colonnello; altro Antonio fondò l'ospedale di S. Caterina nella città di Somma; Gabriele capitano e cavaliere dell'Ordine di Francesco I, nel 1848 morì da prode all'assedio di Palermo. Motto della famiglia: Festina lente. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria di Spoleto. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Altro ramo.... Continua

Antica e nobile famiglia originaria di Napoli.


Compra un documento araldico su Vitola

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Vitola

Blasone della famiglia

D'azzurro al leone coronato, tenente una torre, il tutto di oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook