EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Zazzarini, provenienza: Italia

Titolo: Conti - Duchi - Nobili - Patrizi
Traccia araldica della famiglia: Zazzarini
Corona nobiliare Zazzarini
Antica famiglia originaria di Morrovalle che ottenne il Patriziato di Macerata; un ramo nel 1679 nella persona di Masseo, è un altro ramo nel 1760 nella persona di Anton Maria. Al ramo discendente da Masseo, fu nel 1909 per D.R. riconosciuto il titolo Comitale in linea primogenita. La Consulta Araldica (vedi elenco nob. uff. 1908 e 1922) dichiarò spettare a questa famiglia il titolo di Conte (mpr.) e Patrizio di Macerata (mf.). Oggi la famiglia è così rappresentata: 1) Lorenzo dec., di Antonio, di Domenico, di Antonio, di Masseo, con i figli: a) Antonio, b) Giuseppe, c) Giovannina in Gigotti. 2) Domenico dec., di Francesco Maria, di Giovanni, di Francesco Maria, di Masseo; con i figli: a) Giovanni Battista; b) Alfredo, n. Roma 19 maggio 1883, avvocato procuratore; sp. Teresa Frediani (n. 1883) coni figli (residenza: Roma, via Monte Giordano, 36); 1) Francesco Maria, n. Roma 1915; 2) Maria... Continua

Cristina, n. Roma 1917; 3) Luisa, n. Roma 1919; 4) Giuseppe, n. Roma 1923; 5) Gabriella, n. Roma 1925. 3) Umberto, n. a Treja (Marche) 30 aprile 1880 da Elvidio, di Agostino, di Anton Maria; maggiore nel R.E., croce al merito di guerra; cav. della Corona d'Italia; sp. Torino 25 settembre 1911 Giuditta Albertino; (residenza: Treja e Alessandria (Piemonte); da cui: a) Elvidio, n. a Pordenone 4 settembre 1912 b) Maritza, n. a Pinerolo 17 febbraio 1914. 4) Plinio, di Agostino, di Anton Maria; da cui: a) Arnaldo; b) Amelia, sp. Giuseppe Fumelli-Monti di Arcevia (residenza: Ancona, piazza Cavour, 4). Altro ramo. Il Duca Carlo Lodovico di Borbone con sovrano rescritto del 3 giugno 1845 concesse la nobiltà personale al dott. Antonio, figlio di Giovanni, l'architetto aulico del ducato lucchese. Altro ramo. Vari scrittori affermano che la famiglia Dal Cesso era cognominata anche Da Curlo e Lazzarin o L. Essi era patrizi padovani e, sembra al Gonzati, signori di Bongoforte, villa del padovano detta anticamente del Cesso. Mons. Fortunato Giacomello scrisse che tra le famiglie primarie di Polverara vi erano i Lazzarin del Cesso, i quali godettero dei privilegi dalla Repubblica Veneta; aveva tomba propria nella chiesa del Santo a padova e ricca dimora al ponte delle Torselle. Non è improbabile che i membri della famiglia di Polverara e della vicina Arre abbiano una medesima radice con qhe nella chiesa parrocchiale di Brische (Motta di Livenza) una lapide ricorda anche un L. caduto nell'ultima nostra guerra.


Compra un documento araldico su Zazzarini

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Zazzarini

Stemma  della famiglia Zazzarini

Blasone della famiglia

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook