EU Avviso cookies: Questo sito fa uso dei cookies per migliorare la sua esperienza. Se non li gradisse può inibirne l'uso regolando il suo browser nella sezione strumenti e modificando le impostazioni dei cookies. Informazioni sulla privacy. Non Accetto
OK Accetto Chiudi questo avviso.
  1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Zevoli, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Traccia araldica della famiglia: Zevoli
Corona nobiliare Zevoli Così detta dalla signoria di Eboli o Evoli, fu originata dal Conte Eberto famoso guerriero, che alcuni autori vogliono fosse di origine longobarda, ed altri di origine normanna. Ha goduto nobiltà in Napoli ai seggi di Capuana e Porto ed in Capua, e fino dal 1080 fu fregiata del titolo comitale. Ebbe il contado di Trivento dal re Roberto d'Angiò e fu una delle venti case che prima di tutte le altre ebbero città in contado dal detto Re. Fu inoltre signora di 62 baronie, dei ducati di Campomele, di Castropignano e di Frignano e del principato di Crucoli. Si estinse nella famiglia d'Afflitto. Marino, valoroso capitano di Federico II Svevo, soggiogò i Perugini e gli Assisiani ribelli all'impero; Guglielmo capitano generale di cavalleria e fanteria in Romagna e Toscana pel Re Roberto d'Angiò; Giovanni giustiziere di Calabria e capitano generale nel Piemonte: Gentile Cardinale e Legato Apostolico nel reame... Continua
di Napoli al tempo della Regina Giovanna II.

Compra un documento araldico su Zevoli

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Zevoli

Blasone della famiglia

Inquartato al 1
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook