1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome De Angelo, provenienza: Italia

Titolo: Marchesi - Nobili
Traccia araldica della famiglia: De Angelo
Corona nobiliare De Angelo
Antichissimo casato di origine greca, la quale vanta per capostipite l'imperatore Isacco Angelo Comneno. La famiglia, venuta in Napoli al tempo delle prime invasioni turche in terra bizantina e stabilitasi in Amalfi, si diramò in vari rami tra cui: D'Angelo, baroni e marchesi di Bertolino; i De Angelis originando i marchesi di Ceglie, i principi di Carbonara. Un ramo passò in Sicilia dando numerosi uomini di valore con integro il cognome originale. Nello specifico, dunque, la famiglia De Angelo è oriunda di Napoli, ed ebbe dimora in Napoli e Palermo. Ivi, sempre si distinse per gli illustri personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, ricordiamo: Vito, il quale acquistò il feudo di Bertolino e Mezzocatuso, con l'investitura regia del 29 aprile 1652; Oliva, barone di Torreforte con privilegio del 31 agosto 1773; Francesco, nominato barone di Bertolino il 16 agosto 1776 e marchese di San Calogero, con lettera patrimoniale... Continua
del 5 ottobre 1782, ebbe poi la tramutazione del titolo in marchese di Bertolino, con privilegio del 17 ottobre 1782; Achille, 2° tenente dell' "11° Battaglione Cacciatori", il quale partecipò alla campagna del 1860, per la difesa del Regno delle Due Sicilie, combatté sul Volturno e capitolò a Capua, il 2 novembre. Arma del casato: d'azzurro alla fascia d'oro, accompagnata da due stelle dello stesso una in capo ed una in punta. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Compra un documento araldico su De Angelo

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: De Angelo

Blasone della famiglia

D'azzurro alla fascia d'oro, accompagnata da due stelle dello stesso una in capo ed una in punta.
Angelo o d'Angelo di Campania e Sicilia. Fonte: "Nobiliario di Sicilia" di Antonio Mango di Casalgerardo (Palermo, A. Reber, 1912).
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook