1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Bläsing

Cognome: Bläsing

Dossier: 744421
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili - Cavalieri
Nobili in: Germania
Variazioni Cognome: Blaesing

Anteprima araldica della famiglia :
Bläsing
(Blaesing)

Acquista

Corona nobiliare BläsingAntica famiglia germanica, conosciuta come Bläsing o Blaesing, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni europee. Secondo quanto ci viene tramandato, tal casato appartenne all'antica nobiltà degli "Uradel", termine coniato solamente in tempi moderni, in riferimento a nobili famiglie il cui lignaggio ancestrale può essere fatto risalire a tempi anteriori al Basso Medioevo. Contrasta con "Briefadel" (lett. "lettera di nobiltà"), ovvero titoli creati dal monarca con lettere patenti, una moda che, influenzata dalla prassi francese, è stata introdotta in Germania sotto l'imperatore Carlo IV (r. 1346–1378). Il primo personaggio di cui abbiamo novella è un Alpinus, dotto professore in Ravensburg. D’altronde, tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che hanno reso illustre il suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali e nel servizio militare. Fra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, contasi: Friedrich, proprietario ...
Continua

Blasone Bläsing
(Blaesing)

Stemma della famiglia Bläsing

1 Stemma della famiglia Bläsing

Fonte: Ricostruzione araldica di quello che si ritiene dovesse essere l'arma più antica dei Bläsing.

D'argento, ad un uomo al naturale vestito di rosso movente da un monte di tre cime di verde uscente dalla punta, impugnante con la destra una lancia al naturale. Cimiero: l'uomo dello scudo.

Acquista
Stemma della famiglia Blaesing

2 Stemma della famiglia Blaesing

Fonte bibliografica: "Armorial Général par J.B.Rietstap - Deuxième èdition refondue et augmentée - Tome I A-K" p. 210.

Inquartato; nel 1° tagliato d'azzurro e d'argento, ad un corno di stambecco rivolto in palo dall'uno all'altro: nel 2° e 3° d'oro, al corno da caccia di nero con il beccuccio a destra; nel 4° d'argento, ad un uccello di nero posato su monte di verde. Elmo coronato: Cimiero: una testa e collo di stambecco barrata d'argento e d'azzurro. Svolazzi: a destra d'argento e d'azzurro; a sinistra d'oro e di nero.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Stiamo costruendo il più grande archivio digitale di stemmi al mondo
assicura un posto alla Tua Famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.