1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Busini

Cognome: Busini

Dossier: 10340
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili
Nobili in:Italia (Toscana)


Anteprima araldica della famiglia :
Busini


Acquista

Corona nobiliare BusiniEbbero due gonfalonieri e ventotto priori, primo dei quali fù Bese di Busino di Donato nel 1345. Francesco d'Antonio, sotto il dominio dei Medici, fece parte del Consiglio dei duecento alla istituzione di quella magistratura nel 1532. Estinta in Nicolò del Cav. Lotto, morto nel 1713. Dalle Iscrizioni delle antiche lapidi sepolcrali delle chiese di Monte San Giuliano, edito in Pisa, presso la direzione del Giornale Araldico, Rocca San Casciano del 1886, riporta di questa famiglia originaria di Toscana, ove ebbe dimora in Pisa. Famiglia assai antica e nobile. Annovera questa illustre casata personaggi di elevate virtù. Tra gl'antichi Cavalieri che anticamente nella militar disciplina fiorirono in Toscana. Chì non è informato delle mutazioni dello stato, e governo, alle quali è soggiaciuta la Republica Fiorentina, non puol dare giudizio delle famiglie, le quali realmente sono nobili, e della primaria nobiltà; e a prima vista quella famiglia,che non mostra quell'apparato de' ...
Continua

Blasone Busini

Stemma della famiglia Busini

1° Stemma della famiglia Busini
Lingua del testo: Italiano

Fasciato increspato d'oro e d'azzurro, alla banda attraversante di rosso caricata di tre rose d'argento.

Blasone della famiglia Busini nobile in Firenze, Santa Croce, Lion nero; fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze fasc.1066.

Acquista
Stemma della famiglia Busini

2° Stemma della famiglia Busini
Lingua del testo: Italiano

D'azzurro, a tre fasce increspate d'oro, e alla banda attraversante di rosso, caricata di tre rose d'argento.

Blasone della famiglia Busini nobile in Firenze, Santa Croce, Lion nero; fonte: "Raccolta Ceramelli Papiani" custodita presso l'archivio di stato di Firenze fasc.1066. Si tratta di due esecuzioni dello stesso stemma. In alcuni esemplari tratti dalle Podesterie (Manoscritto 476), invece del fasciato compare un bandato increspato, ma forse per errore. Sullo stemma di Francesco Busini, podestà di Buggiano nel 1516, appare nella parte superiore un bue, arma della località.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Affida la storia del nome della tua famiglia ai professionisti dell'araldica

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Note legali

  1. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.

  2. Una traccia araldica è un punto di partenza per i ricercatori e non è stato ancora revisionato; una anteprima raldica è una scheda con attendibilità maggiore.

  3. Per richieste di correzioni, aggiunte o pubblicazioni di informazioni araldiche scriveteci una mail con il testo e la fonte bibliografica o storica.

  4. I contenuti esposti non costituiscono attribuzione di titolo nobiliare e neanche rapporti parentali tra cognomi omonimi, gli stemmi esposti o menzionati sono stati abbinati ad un cognome o variante. Questa non è una ricerca genealogica.