1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome De Nardi, provenienza: Italia

Nobiltà: Conti - Nobili - Patrizi
Traccia araldica della famiglia: De Nardi
Corona nobiliare De Nardi
Antica ed illustre famiglia, detta Nardo, Nardi o de' Nardi, originaria della Toscana, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Tal cognominizzazione, al dir di illustri genealogisti, dovrebbe essere un patronimico, ovvero qualche antenato della famiglia si illustrò talmente per i suoi meriti che tramandò il suo nome a tutti i suoi discendenti come cognome. La base è il nome proprio Nardo, già comune nel XII-XIII secolo, ipocoristico aferetico di Bernardo o Leonardo. Il ramo residente in Siena, originario di Chiusi, ove aveva il titolo comitale, venne aggregato al Monte del Popolo, creato nella seconda metà del XIV secolo, ottenendo il Supremo Magistrato, in persona di Mariano di Meo. Unitasi con la chiara famiglia Dei, diede vita ad i Nardi-Dei, i quali furono ascritti al Patriziato di Siena con rescritto granducale del 21 luglio 1854. Arme della famiglia: inquartato nel I°e 4°di Dei, che è troncato : a) ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia De Nardi

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: De Nardi

Blasone della famiglia

Inquartato nel 1° e nel 4° troncato; a) d'oro all'aquila bicipite di nero coronata del campo, b) d'azzurro a tre anelli male ordinati e intrecciati d'oro, nel 2° e nel 3° d'argento all'aquila di nero coronata d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook