1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Demozzi, provenienza: Italia

Nobiltà: Conti
Traccia araldica della famiglia: Demozzi
Corona nobiliare Demozzi La famiglia di parte guelfa fu come tesoriere del Papa ed ospitò nel suo palazzo d'Oltrarno la prelatura romana. Nel 1273 vi abitò Gregorio X, nel 1280 il Cardinale latino, nel 1314 Pietro fratello del Re Roberto di Napoli, e nel 1326 Gualtieri duca d'Atene quando si recò a Firenze come vicario del Duca di Calabria. Vanni e Tommaso cavalieri dello speron d'oro e condottieri di molto valore. Dettero alla Repubblica 4 gonfalonieri e 7 priori e tre senatori durante il Principato. Pier-Giannozzo, figlio del senator Giulio, fu da Napoleone I innalzato al grado di conte dell'impero francese. Fu costume delle più antiche famiglie, le quali dopo la caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi, e il loro casato da' nomi proprii paterni, e... Continua
de' maggiori.

Compra un documento araldico sulla famiglia Demozzi

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Demozzi

Stemma  della famiglia Demozzi

Blasone della famiglia

D'argento alla banda d'azzurro caricata da tre stelle di sei raggi e accompagnata nel cantona sinistro del capo da una testa di leone al naturale linguata.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook