1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Dessini, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Dessini
Corona nobiliare Dessini
Famiglia della Gallura le cui notizie risalgono al secolo XVI. Nel 1558 un Raimondo era saliniere di Terranova, i suoi parenti erano considerati pubblicamente nobili e la famiglia aveva un discreto patrimonio. Agli inizi del secolo XVII un Carlo fissò la sua residenza a Pattada dove fu regidor della contea di Oliva; i suoi figli nel 1643 furono ammessi allo stamento militare durante il parlamento Avellano. Essi formarono due rami della famiglia: da Salvatore discese il ramo di Pattada che si estinse nel corso del secolo XVII. Da Filippo che si stabilì a Bono, tramite i figli, discesero due altre linee: da Giovanni i Ledda Sini di Bono; da Antonio i Sini di Torralba, Thiesi e Mores. Dopo il 1643 i Sini presero parte anche a tutti gli altri parlamenti. Altro ramo. Famiglia di Tempio le cui notizie risalgono al secolo XVIII. Nel 1741 ottenne il cavalierato ereditario e la ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Dessini

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Dessini

Blasone della famiglia

D'argento, alla croce di S. Andrea di rosso e di azzurro, accantonato da quattro torte di verde.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook