1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Di Costanzo, provenienza: Italia

Nobiltà: Cavalieri - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Di Costanzo
Corona nobiliare Di Costanzo
Sin dai tempi più remoti, è attestata la presenza di tal famiglia nel Regno di Napoli, al seggio di Montagna ed al seggio di Portanuova. La leggenda vuole che essa derivi da un cavalier Germano, oriundo della città di Costanza, chiamato Scipio e detto, in ossequio alla sua madre patria, "Costanzo". Il detto Scipio, avendo avuto contesa con un fratello naturale dell'Imperatore Corrado, circa nel 1130, lo servì in faccia; perciò fu costretto a partire dalla Germania e venirsene in Italia, ove da Re Ruggero fu amorevolmente raccolto e chiamato per quella "artione Scipio Spadainfaccia". Pietro Passano Genovese, invece, vuole che tale famiglia derivi dall'Imperatrice Costanza, figlia di Ruggero, Re di Sicilia, e di Alvira, nata d'Alfonso II Re di Castiglia, la quale, essendo per consiglio di Papa Celestino III tratta dal monastero di San Salvatore, fabbricato per ordine del predetto Ruggero in Palermo a richiesta del Beato Guglielmo "fondator ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Di Costanzo

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Di Costanzo

Blasone della famiglia

D'azzurro a sei costole umane d'argento poste in fascia ordinate 2, 2 e 2; al capo cucito d'azzurro, caricato da un leopardo d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook