1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Di Croce, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili - Conti - Cavalieri
Traccia araldica della famiglia: Di Croce
Corona nobiliare Di Croce
Antichissima ed illustre famiglia di Vigevano, già nota nei secoli remoti con Rodolfo, podestà di Vigevano nel 1227. Una Antonia della C., moglie di Guglielmo da Camino, aveva sepolcro con stemma in S. Francesco di Vigevano (17 maggio 1500); un Francesco della C. è detto magnifico in atto del 1533. La genealogia sicura comincia con Bernardino, creato giudice delle vettovaglie di Vigevano colla trasmissibilità a due vite (dipl. cesareo 25 marzo 1722). Fu padre dell'avvocato fiscale Gianfrancesco, succedutogli nella giudicatura delle vettovaglie (14 maggio 1732). Gianfrancesco procreò l'avvocato Bernardino, morto a Vigevano, di 89 anni, il 22 ottobre 1834, giudice delle vettovaglie (16 maggio 1766), giudice di pace della città (13 settembre 1807), creato conte di Doiola (5 ottobre 1833). Dal suo matrimonio con Giuseppa De Trecate, milanese, ebbe il conte Giovanni (n. a Vigevano, 8 nov. 1776; dec. a Vigevano il 28 genn. 1858), che, sindaco di Vigevano, sposò ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Di Croce

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Di Croce

Blasone della famiglia

Partito; nel 1
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook