1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Diglione, provenienza: Italia

Nobiltà: Conti
Traccia araldica della famiglia: Diglione
Corona nobiliare Diglione Originari di Mondovì, antichi e di parte guelfa, con più signorie feudali. Tra il 1540 e il 1560 un Francesco si trasferì da Mondovì a Castagnole Monferrato, dove esercitò la chirurgia, professione che passò al figlio Bartolomeo, nato verso il 1632, laureatosi in Avignone il 25 ottobre 1653, morto il 7 dicembre 1712. Un ramo, di cui non è ben noto l'attacco, si trasferì a Chieri, dove un avvocato Giuseppe ebbe le contee di Aramengo e di Buttiglieria; un altro ramo, estinto come il precedente, fiorì in Monferrato con la contea di Terranova; da questo derivò il ramo attuale con Giacomo, padre di Gabriele, entrambi protomedici del Monferrato. Da Gabriele nacque, il 26 marzo 1711, Giacomo Giacinto Baldassare che inizia la serie dei conti di Viarigi per investitura 29 febbraio 1772; serie di gentiluomini chiari per alte magistrature e per alta probità di vita. Motto della famiglia: La loyautè passe... Continua

tout.


Compra un documento araldico sulla famiglia Diglione

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Diglione

Blasone della famiglia

Di oro, al tronco di verde, noderoso, posto in banda.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook