1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Dinelli, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Dinelli
Corona nobiliare Dinelli
Antica e nobile famiglia fiorentina, discesa dal Mugello, ove ebbe le Signorie di Montautoli, Montebuiano e Citorniano. I membri di tal casato, cosiddetti "di S.Lorenzo", per distinguersi da altri ceppi e richiamare la matrice mugellana, sempre si distinsero per le elevare cariche che, nella vita cittadina, occuparono. Tra questi, ricordiamo: Francesco di Dinelli, merciaio, priore nel 1353 e gonfaloniere nel 1361; altro Francesco, dapprima notaio della Curia vescovile di Firenze (1350), poi priore della chiesa dei SS. Apostoli, amico di Petrarca, che lo chiamava Simonide e gli dedicò le "Seniles"; Bartolomea, madre del celebre Niccolò Machiavelli; Plautilla, nata nel 1524, prima pittrice a Firenze, nonché monaca e priora nel monastero domenicano di Santa Caterina in Cafaggio, su piazza di San Marco. La famiglia alzò per arma. D'argento, al leone d'azzurro, sostenuto da un monte di tre cime di rosso, movente dalla punta, e tenente una bandiera dello stesso flottante a ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Dinelli

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Dinelli

Blasone della famiglia

D'argento, al leone d'azzurro, sostenuto da un monte di tre cime di rosso, movente dalla punta, e tenente una bandiera dello stesso flottante a sinistra, coll'asta appoggiata sulla cima destra di detto monte.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook