Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Dionisia, provenienza: Italia

Titolo: Nobili - Marchesi
Araldica della famiglia: Dionisia
Corona nobiliare Dionisia Antica e nobile famiglia, originaria di Tolentino, la quale, tra i molti, fu illustrata da: Scipione, scienziato e letterato, e Giuseppe, latinista ed avvocato. La Consulta Araldica dichiarò spettare a questa famiglia il titolo di nobile di Treja (mf). Vi è un'altra omonima famiglia originaria di Padova, trapiantata in Osimo verso la metà del XVII secolo e quivi estinta nel 1824. La famiglia è stata rappresentata da: Giuseppe, nobile di Treja, nato ivi 31 dicembre 1879 dal fu Gustavo (nato 1836), sposato 12 giugno 1912 a Treja con Teodolinda Amitrano fu Luigi di S. Maria Capua Vetere; da cui: Gustavo,... Continua
nato a Comunanza 4 settembre 1914. Altro ramo. Nobile famiglia, la cui presenza nel territorio di Cerea risale a tempi immemori. Nel corso del '500 alcuni membri della famiglia iniziarono una serie di acquisizioni e scambi di terreni, che portarono ad una concentrazione delle proprietà nella zona di Ca' del Lago, in cui sorse due secoli più tardi il complesso residenziale. Una delle figure di spicco della famiglia, poliedrico progettista e realizzatore della villa, fu il marchese Gabriele vissuto nel '700, architetto dilettante e riorganizzatore delle finanze familiari. L'ultima discendente della famiglia, la nota "marchesa" per i cereani, fu Ippolita Fenaroli Piomarta, che aveva sposato il marchese Ottavio Dionisia. Che i membri della famiglia Dionisia siano noncuranti delle cose volgari, ripromettendosi dalle sole loro energie la dovuta ricompensa, lo provano i documenti fino ad oggi conosciuti come il "Dizionario Storico-Blasonico" del commendatore G.B. di Crollalanza, che ne ha raccolte le tracce lasciate dalla famiglia in quelle città ove ebbe dimora, ricoprendo cariche legislative, militari o altro, contribuendo non poco alla riuscita di quei documenti utili alla scoperta di questa famiglia.

Compra un documento araldico su Dionisia

Stemma della famiglia: Dionisia

Blasone della famiglia

D'azzurro alla fascia di rosso orlata d'oro, accompagnata in capo da una cometa d'oro posta in fascia, e in punta da un monte di tre cime di verde, all'italiana e ristretto.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook