1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Diori

Cognome: Diori

Dossier: 822254
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Baroni - Nobili
Nobili in: Italia


Traccia araldica :
Diori

Acquista

Corona nobiliare DioriFamiglia originaria di Sorrento, ove era iscritta al Seggio di Porta, e passata a Bisceglie con un Ottaviano Diori, milite e maresciallo di Re Ladislao. Ottenne dal Sacro Regio Consiglio due reintegri al patriziato di Sorrento, la prima nel 1572, e l'altra nel 1722. Fu riconosciuta nel titolo di nobile con Decreto Ministeriale del 1907. Altro ramo. Famiglia originaria di Lerici, stabilitasi a Castelnuovo dei Monti nella metà del secolo XIX. Con Regio Decreto dell'anno 1889, fu insignita del titolo di barone con successione primogeniale mascolina. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era ...
Continua

Blasone Diori

Stemma della famiglia Diori

Stemma della famiglia

D'argento a due rose di rosso gambute e fogliate di verde, poste in palo, i gambi attraversati da una croce di rosso, ogni braccio caricato di una stella d'oro, col capo d'azzurro caricato di tre stelle d'oro.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Stiamo costruendo il più grande archivio digitale di stemmi al mondo
assicura un posto alla Tua Famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook