1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Dipilato, provenienza: Italia

Nobiltà: Marchesi
Traccia araldica della famiglia: Dipilato
Corona nobiliare Dipilato
Un Antonio ed un Francesco tennero la carica di giurato in Monte San Giuliano nel 1451-52; un Giovanni Antonio tenne la stessa carica nel 1388; un Diego fu capitano di giustizia in detta città nel 1645-46; un Desiderio vi tenne la carica di patrizio nel 1705-6; un Antonino fu giurato; un Giuseppe sposò Barbara Curatolo, figlia unica di Giovanni Curatolo Scuderi, marchese della Gran Torre, e ottenne maritali nomine il 21 giungo 1786 investitura di detto titolo, fu tesoriere di Monte San Giuliano, capitano di giustizia e patrizio; un Tommaso Desiderio, barone di Rocca di Giglio, fu giurato di Monte San Giuliano; un Alfonso vi tenne la stessa carica negli ani 17887-88, 1799-1800. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobile Italiano coi titoli di marchese della Gran Torre (mpr.), barone di Roca di Giglio (maschi).

Compra un documento araldico sulla famiglia Dipilato

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Dipilato

Blasone della famiglia

Trinciato d'azzurro e di rosso, alla banda attraversante accostata da due stelle, il tutto d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook