1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Disi, provenienza: Italia

Nobiltà: Conti - Nobili
Traccia araldica della famiglia: Disi
Corona nobiliare Disi Casata di antica e nobile tradizione così come riportano le fonti bibliografiche presenti negli archivi storici Araldis che confermano le notizie sulla famiglia Bisi. Originaria della regione marchigiana, ebbe dimora certa in Sangiano ove fu ascritta a quella nobiltà. Si ha memoria della casata sin dai secoli trascorsi e rusultano testimonianze in archivi ed in anagrafi circa la presenza dei componenti della famiglia Bisi e di alcuni personaggi ad essa legati nel territorio ove ebbe dimora. Di questa famiglia gli storici non riportano lo stemma che pure riuscirono ad innalzare per diritto fino a godere del titolo comitale poichè, in progressione di tempo, più rami diramarono in numerose regioni d'Italia. La probabile litigiosità tra i rami collaterali ed ultregeniti della famiglia Bisi portarono inevitabilmente a perdere l'uso delle insegne onorevoli per privilegiare le armi di alleanza. Non da meno possiamo ricordare che Alfredo Renato di Francesco Ferruccio fu insignito del... Continuatitolo di conte di Sangiano e patrizio di S. Marino così come ricorda l'Elenco S.M.O.M. La corona è formata da un cerchio d'oro, rabescato a fogliami, con pietre preziose e rialzato di nove grosse perle. Altro ramo. Antica e nobile famiglia di origine marchigiana. Alfredo Renato di Francesco Ferruccio fu insignito del titolo di Conte di Sangiano e di patrizio di S. Marino.
Compra un documento araldico sulla famiglia Disi

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Disi

Blasone della famiglia

Di verde, al cigno bianco sormontato da una stella d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook