1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Doldi, provenienza: Italia

Nobiltà: Conti
Traccia araldica della famiglia: Doldi
Corona nobiliare Doldi
Famiglia cremasca, che ottenne il titolo comitale con trasmissione mascolina da Francesco Farnese, duca di Parma, con Diploma 14 febbraio 1698 concesso a Giovanni Paolo Andrea che dalla nobile Emilia Terni ebbe per figli: Antonio Camillo, Padre Carmelitano (col nome di Giachino) n. 9 luglio 1671, dec. il 3 novembre 1740, creato vescovo il 2 febbraio 1718 dal Pont. Clemente XI ed ebbe le cattedre vescovili di Sezze, Narni e Terracina; Giacomo che generò un Andrea, morto improle; Gioacchino, che sposò Angela Pergami, sorella del ben noto cortigiano della principessa di Galles. Da essi nacquero Andrea (n. 1809) e Stefano Francesco (n. 1811), dai quali provengono i viventi. Altro ramo. Originaria del Lodigiano, vanta il Beato Giacomo Oldo francescano, ed il P. Gioacchino, carmelitano, salito al vescovato di Narni e quindi a quello di Sezze, Terracina e Piperno. Gli O. vennero creati conti da Francesco Farnese Duca di Parma con ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Doldi

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Doldi

Blasone della famiglia

Troncto: nel primo di rosso, all'aquila di nero cucita e coronata d'oro; nel secondo di azzurro alla pianta di quercia al naturale nutrita sulla pianura erbosa di verde e sinistrata da un leone illeopardito al naturale linguato di rosso.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook