1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Drapello, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Drapello
Corona nobiliare Drapello
Forse questo lignaggio dalla incerta etimologia non è originario delle nostre Valli, per quanto vi compaia nella seconda metà del '300. E' probabile che gli stipiti di esso sieno venuti, con i Cornetti e altri bergamaschi e valsesiani, nelle Valli di Lanzo per lavorare nelle miniere e nelle fonderie. Difatto il primo cenno a un R. da noi trovato nelle pergamene della Castellania, è allusivo a un lavoro minerario. Si tratta di Giordano repello, che nel 1377 insieme con un Giovanni robeto e un corneto, entrò in uno scavo detto di picolato, contro gli Ordinamenti. I R. dovevano essere forse più antichi in Val Grande: trovammo cenno nel 1399-400 dei fratelli Francesio e Gioanni de rappello (forse di Cantoira ) che vendettero beni a Giovanni boverio: e negli stessi anni un Guglielmo de rapello pagò 2 capponi al Castellano di Lanzo per avere la tutela dei figli del suo defunto ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Drapello

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Drapello

Stemma  della famiglia Drapello

Blasone della famiglia

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook