Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Droghese, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Droghese
Corona nobiliare Droghese
Ebbe questa famiglia fino dal 1200 giurisdizione in Corio, in Rocca e Barbania, di cui fu investita nel 1316. Guglielmo Dro, castellano di Grassino nel 1326. Amedeo fu canonico teologo della Metropolitana di Torino, e nel 1429 fondò la collegiata dei canonici di Courgné. Varie famiglie omonime si propagarono in diverse regioni d'Italia. Le notizie bibliografiche che ci vengono tramandate sono riconducibili a questa casata di cui ne abbiamo tratto nota. Ebbe notai, consiglieri e sindaci in patria e fu maggioreggiante in un con quella dei Vinea, Felisi, Chiavomero, Argonetti e Bonadona. Guglielmo nel 1568 fu investito di Bruino.... Continua

Fu costume delle più antiche famiglie, le quali dopo la caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi, e il loro casato da' nomi proprii paterni, e de' maggiori.


Compra un documento araldico su Droghese

Stemma della famiglia: Droghese

Blasone della famiglia

D'azzurro, a quatto bande alternate da nove rose, poste 1, 2, 3, 2 e 1; il tutto d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook