1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Druno

Cognome: Druno

Dossier: 823111
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Baroni - Conti - Marchesi - Nobili
Nobili in: Italia


Traccia araldica :
Druno

Acquista

Corona nobiliare DrunoAntica famiglia fiorentina che, al dir del Mugnos, fu trapiantata in Sicilia dai fratelli Giovanni e Pietro, sotto il reggimento di Manfredo I, ricevendo importantissime cariche dalla Casa Sveva, alla quale eran sempre stati devotissimi. Giovanni, d'altronde, fu eletto rettore del popolo nel 1282 e castellano di Palermo; Pietro ebbe la castellania di Salemi, la quale, da re Federico III, nel 1300, venne al di lui figlio Giovanni confermata, dopo esser stato, questi, il difensore della corona e della potente famiglia dei Palizzi. Da lui, discese un altro Pietro, il quale ebbe il feudo di Casba, nonchè la castellania ed il feudo di Canetici. Nel 1391 fu creato procuratore generale giurato e regio familiare, con privilegio di re Martino, per cui i suoi posteri goderono del medesimo titolo di regio cavaliere. La famiglia si sparse, successivamente, in Trapani e Salemi; nella prima per un Antonio, terzogenito di Giovanni, nella seconda ...
Continua

Blasone Druno

Stemma della famiglia Druno

Stemma della famiglia

Partito, nel primo d'argento ad una sbarra di rosso accompagnata da tue teste di dama, una in capo ed una in punta, nel secondo troncato nel primo d'argento al leone rampante d'oro, nel secondo scaccato d'argento e di nero.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Ogni cognome ha una storia che merita di esser raccontata
Rendi immortale quella della tua famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook