1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Origine del cognome Dubra, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Dubra
Corona nobiliare Dubra
Antica e nobile famiglia del Piemonte, con residenza nella città di Bra. Da molto tempo non sono pervenute più notizie di suddetta famiglia. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Motto della famiglia: Ornat non onerat. La famiglia Dubra alzò per arma. D'azzurro alla banda d'argento, doppiomerlata di tre pezzi. Altro ramo. Uscirono dalla nobile famiglia detta dalla Corte Murari di S. Nazario, e furono ascritti al nobile Consiglio di Verona nel 1681. Altro ramo è specifico di Napoli e del napoletano, potrebbe derivare da un nome di località, uso riscontrabile in epoca medioevale in un... Continua

atto dell'anno 1094 a Calcinate nel bergamasco. Altre diramazioni le troviamo a Vietri, nel salernitano, nella seconda metà del 1600, con il produttore Laniero Alessio Dubra.


Compra un documento araldico sulla famiglia Dubra

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Dubra

Blasone della famiglia

D'azzurro alla banda d'argento, doppiomerlata di sei pezzi. Cimiero: un levriere nascente al naturale, collarinato d'oro portante la scritta: Comitum Civitellae.
Ranieri originari di Perugia. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, pag. 400, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook