1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Eblasi, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili - Baroni - Marchesi
Traccia araldica della famiglia: Eblasi
Corona nobiliare Eblasi
Antica ed illustre famiglia beneventana, detta Blasi o di Blasi, di chiara ed avita nobiltà, passata a risiedere in Sicilia, al tempo di re Carlo d'Angiò, e diramatasi in Trapani, Salemi, Castelvetrano, Palermo e Messina. Tal casato, il quale risulta fregiato dei titoli di marchese di Camporeale e di barone di Salina, come rilevasi da documenti ed atti notarili, nel corso dei secoli, sempre riuscì a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: un Pietro, dottore in leggi, giudice della corte pretoriana di Palermo nel 1608, avvocato e consultore del tribunale della SS. Inquisizione, giudice dei tribunali del Concistoro e della Gran corte Civile e Criminale, barone dei feudi di Diesi e Sparacia 1634; un Giuseppe, che acquistò, nel 1687, la salina detta di Perollo, con il titolo di barone e con il mero e misto impero; ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Eblasi

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Eblasi

Blasone della famiglia

D'azzurro ad una fascia accompagnata in capo da una cometa ondeggiante in palo, ed in punta da due stelle, il tutto d'oro. Corona di Marchese. Motto. Ex bello pax.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook