1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Elbovi

Cognome: Elbovi

Dossier: 823522
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Nobili
Nobili in: Italia


Traccia araldica :
Elbovi

Acquista

Corona nobiliare ElboviQuesta nobile famiglia, trovandosi qualche volta memoria col cognome dal Bue per equivoco dei Scrittori , sembra che sia tutt'una con quella di modo, che alcuni hanno confusi i soggetti insieme tanto dell'una quanto dell'altra; eppure si conosce esser differenti, dalla diversità delle loro Insigne, e ancor più chiaramente dall'annotazione del libro Fantaccino nell'Archivio fol 63. Questa casa ha, dunque, per arme un "chevron con dentro tre gigli d'oro in campo azzurro, con sopra altri tre gigli d'oro" a cui e stata aggiunta l'Aquila Imperiale, oggidì e senatoria. Il Gherardazzi vi pone nel 1387, un Francesco fu membro del Consiglio dei 400, e nel 1431, Gonfaloniere di Giustizia. Giacomo, di Guglielmo, fu marito di Catarina di Stefano Battagliani. Andrea fu marito di Camilla, di Bonaventura Paleotti. Lodovico, d'Andrea fu Gonfaloniere. Giacomo, di Lodovico, dottore di Legge Collegiato, fu Senatore di Roma. Giov. Lodovico, di Giacomo, fu anch'egli Dottore di ...
Continua

Blasone Elbovi

Stemma della famiglia Elbovi

Stemma della famiglia

Partito: nel primo di azzurro al becco d'argento, diritto, con la fascia di rosso caricata di tre stelle di sei raggi d'oro, attraversante (Bezzi); nel secondo d'azzurro alla scala di tre piuoli d'oro col capo d'Angiò(Scali).
Acquista

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Affida la storia del nome della tua famiglia ai professionisti dell'araldica

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook