1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Elefanti, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Elefanti
Corona nobiliare Elefanti
Antica e nobile famiglia della città di Barletta, ascritta negli Elenchi delle famiglie ricevute, per giustizia, nel Sacro Militare Ordine di Malta, formati nel Regno di Napoli per Sovrana disposizione, nel 1801. Passata nel 1721, come uno dei quarti del Cavaliere Giuseppe Campitelli di Trani; e nel 1780 come uno dei quarti del Cavaliere Giacinto Sozi Carafa; e passata ancora in Convento nel 1795, in persona del Cav. Scipione, vivente nel 1801. (Gran Magistero Roma, alberi genealogici,N. 410 - Archivio Ordine di Malta 4187; e Gran Magistero Roma Albero Genealogico n. 25). I rappresentanti la famiglia nel 1801 ascritti all'elenco erano: Camillo, avo del Cavaliere Scipione. Fratelli di Camillo: Giacinto, Domenico, Ferdinando. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nob. Italiano del 1922 col titolo di Nobile (maschi) in persona dei Discendenti dai germani Giuseppe, Nicola, e Camillo, ascritti nel 1801 all'Elelenco del Priorato di Barletta. La famiglia è attualmente ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Elefanti

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Elefanti

Blasone della famiglia

D'azzurro all'elefante al naturale sostenente una torre d'argento, murata aperta, e finestrata di nero.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook