1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Eluca, provenienza: Italia

Nobiltà: Baroni - Marchesi - Nobili - Patrizi
Traccia araldica della famiglia: Eluca
Corona nobiliare Eluca
Antica ed illustre famiglia, che ebbe come capostipite un Bernardo, signore del castello di Luco, nell'Umbria, dal quale discese un Sinibaldo, console di Roma e conte di Luco, nel 1586. Divisa in vari rami, si propagò nel reame di Napoli, ove un Gionata ebbe in custodia, dall'Imperatore Federico II, Gerardo di Piacenza, preso in ostaggio nella guerra di Lombardia. Tal casato ha goduto nobiltà in Napoli, fuori seggio, nel 1475, in Chieti, in Lecce in Barletta, in Molfetta, in Capua, in Amantea ed in Aquila; e oltre il castello di Luco, ebbe la signoria di molti altri feudi e dei marchesati di Lizzano e di Melpignano. Vanta parecchi regi famigliari, un Giustiziere, tre capitani e un Arcivescovo di Nazaret. Di questa famiglia sorgono monumenti in Napoli nella Chiesa di S. Anello; in Malfetta nelle Chiese di S. Domenico, di S. Berardino da Siena e dei Gesuiti ove possiede una Cappella ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Eluca

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Eluca

Blasone della famiglia

D'azzurro al leone d'oro, lampassato di rosso, sormontato nel capo da una croce d'argento, e attraversato da una banda dello stesso, caricata di tre rose di rosso.
Luca, de Luca o di Luco di di Molfetta e di Amantea. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.II, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook