1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Emari, provenienza: Italia

Nobiltà: Marchesi - Nobili - Principi
Traccia araldica della famiglia: Emari
Corona nobiliare Emari
La fantasia dei genealogisti ricorre, per rintracciare l'origine di questa illustre famiglia, ad un Isnardo, eroe dei tempi di Astolfo, re dei Longobardi, o ad un Ademaro Capellano di Carlo Magno, che, avendo liberato Genova dai Longobardi nel 795, ne sarebbe stato infeudato dall'imperatore con il titolo di conte: egli avrebbe poi conquistato la Corsica e da lui i Emari avrebbero preso il nome. Ripetono quasi tutti gli storici che questa gente possedeva sue case sul lido del mare, donde, con maggior probabilità tolse il nome, come vorrebbero significare le onde che campeggiano nel suo scudo. Senza ricorrere a leggende, si deve però ritenere esser questa una delle famiglie Viscontili, così chiamate come discendenti dagli antichi nobili, che con titolo di visconti avevano tenuto il governo della città: infatti in un interrogatorio fatto per l'appalto di certe compere a censi l'anno 1098, interrogati i testimoni quali fossero i discendenti dei ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Emari

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Emari

Blasone della famiglia

Di rosso con tre fasce ad onde d'oro, col capo del primo caricato da due stelle d'oro; sostenuto da una fascia del medesimo.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook