1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Enari, provenienza: Italia

Nobiltà: Marchesi
Traccia araldica della famiglia: Enari
Corona nobiliare Enari
Antica ed illustre famiglia romana, investita del marchesato di Mompeo e della contea di Mustiolo, à dato tre Cardinali alla S. Chiesa Romana; Gregorio Vescovo di Rieti, morto nel 1634, Benedetto Arciprete di S. Maria Maggiore morto nel 1832, e Costantino Vescovo d'Ostia e Velletri morto nel 1876. Per il matrimonio contratto da Francesco Naro con Porzia figlia ed erede di Maria Virginia, ultimo rampollo della Casa Patrizi, i beni tutti, l'arma ed il nome di questa illustre famiglia passarono nella casa Naro. Tali sono i principii, che da sopracitati Autori si diedero a questa famiglia, ma per esser questo fatto assai remoto, e d'historia molto lontana, lasciamo perciò a più eruditi delle sacre antichità, e dell'historie l'investigarne il suo certo principio. Quel che però di certo habbiamo, è che la casata per la loro antichità, e splendore, e per virtù militare, carrichi così laicali, come Ecclesiastici, e per ogno ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Enari

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Enari

Blasone della famiglia

Di verde, alla banda d'argento caricata da due gatti correnti al naturale.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook