1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Origine del cognome Enini, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili - Patrizi
Traccia araldica della famiglia: Enini
Corona nobiliare Enini
Originari di Massa di Maremma, i Enini vennero a Siena dove furono ascritti al Monte dei Gentiluomini ed ebbero cappelle e sepolture in S.Agostino e nella cattedrale. Nel 1356 Meo, di Nino, era capitano del Popolo e Nino, di Deo, nel 1360, risiedeva nei Consigli della Repubblica, essendo anche lettore di medicina nello studio senese. Altro medico e lettore di grido ebbero i Enini un secolo dopo nella persona di Francesco, che insegnava a Pisa e il cui epitaffio fu composto dal Dati. Nel 1363 moriva il frate domenicano Bartolomeo Nini, che poi fu fatto Beato. Nel 1385 Costantino fu fatto cavaliere dopo la cacciata dei Riformatori da Siena e nel 1389 fu nominato Camarlingo di Biccherna. Notaio di Biccherna fu, pochi anni dopo, Pietro, di Domenico Nini. Un altro Costantino, nel 1431 fu fatto cavaliere, poi divenne podestà di Ancona. Dopo personaggi di minor rilievo, troviamo nel 1261 due ...
... Continua
Compra un documento araldico sulla famiglia Enini

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico: tel. +39 393 2258835 (orario 10-18) , Sms 24h/24

Stemma della famiglia: Enini

Blasone della famiglia

D'argento al leone rampante d'azzurro, linguato di rosso.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook