1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome Giuliano

Cognome: Giuliano

Dossier: 8427
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Baroni - Nobili
Nobili in: Italia (Sicilia)
Variazioni Cognome: Giuliana,Juliana

Anteprima araldica della famiglia :
Giuliano
(Giuliana,Juliana)

Acquista

Corona nobiliare GiulianoFamiglia assai antica e nobile e di origine spagnuola e trapiantata in Sicilia sotto Federico III, da Baldassarre, uomo assai valoroso nelle armi. Ebbe la signoria del feudo di Policarni nel 1416 e godette nobiltà in Messina, nel XIV e XV, possedette le baronie di Pollicarini, di S. Lorenzo o Montesano, ecc.. Un Mariano fu maestro razionale giurisperito del tribunale del Real Patrimonio 1585. La presenza del motto, infatti, nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo ...
Continua

Blasone Giuliano
(Giuliana,Juliana)

Stemma della famiglia Giuliano

1 Stemma della famiglia Giuliano

D'azzurro, alla banda d'argento caricata da un leone di rosso, accompagnato da due rose dello stesso.

Acquista
Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Stiamo costruendo il più grande archivio digitale di stemmi al mondo
assicura un posto alla Tua Famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook