1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Traccia araldica Gradenigo

Cognome: Gradenigo

Dossier: 1800
Lingua del testo: Italiano
Nobiltà: Conti - Nobili
Nobili in:Italia

Anteprima araldica della famiglia :
Gradenigo


Compra un Documento Araldico con il Tuo Stemma

Corona nobiliare GradenigoLa famiglia partita da Aquileja all'epoca delle incursioni di Attila, si stabilì a Grado che edificò e ne prese il nome. Fu una delle 24 case che istituirono la nobiltà patrizia veneziana ed una delle 12 che votarono le elezione del primo doge. Conta questa famiglia tre dogi, molti procuratori di S. Marco, patriarchi, vescovi, prelati, generali, senatori, ambasciatori, cavalieri. Si diramò nell'isola di Candia, dove fu potente. Meritano speciale menzione: Marco, di Bartolomeo, che nel 1263 quale capitano generale ricuperò l'isola di Negroponte e presso Trapani ruppe i genovesi; nel 1265 fu ambasciatore al Pontefice e l'anno stesso fu podestà e capitano dei guelfi in Modena. Nel 1267 generale di 29 galere sconfisse l'armata genovese di Acri di Soria. Pietro, di Marco, fu eletto doge di Venezia il 25 nov. 1288, guerreggiò contro i genovesi, ferraresi, padovani, riformò nel 1297 il maggior consiglio e distrusse la congiura Tiepolo Querini; morì il 13 agosto 1311. Anna, sua figlia, fu moglie di Giacomo da Carrara, signore di Padova. Bartolomeo, di Angelo, fu eletto doge il 7 sett. 1339 e morì il 28 dic. 1342. Giovanni, detto Nasone, di Marino, eletto doge nel 1355, morì nel 1356. Ramo detto di Rio Mari: Bartolomeo I Girolamo, di Bartolomeo I Pietro, ebbe la conferma della nobiltà con Sovrana Risoluzione Austriaca 30 novembre 1817 e venne elevato al grado di conte dell'I.A. con Sovrana Risoluzone Austriaca 29 settembre 1818. Sono iscritti nell'Elenco Ufficiale Nobiliare e sono in attesa del D.P. di riconoscimento i seguenti: Girolamo Bartolomeo III, nato a Venezia, 21 giugno 1873, di Pietro Bartolomeo III, Balì, gran croce del Sovrano Militare Ordine di Malta e di Isabella Martinengo, dama della Croce Stellata, sposato Chiari, 17 maggio 1905 con Maria contessa Passi, da cui: 1) Pietro, nato Brescia, 28 aprile 1906; 2) Luigi, nato Brescia, 19 maggio 1908; 3) Angelo, nato Noale (Venezia), 7 luglio 1909; 4) Carlo, nato Brescia, 19 novembre 1910; 5) Isabella, nata Brescia 30 dicembre 1912; 6) Luisa, nata Noale, 14 ottobre 1915 (Brescia, via A. Monti e Noale). Cugini: Pietro, nato Venezia, 6 ottobre 1860, di Federico, di Bartolomeo ...
Continua

Blasone Gradenigo

Stemma della famiglia Gradenico

1° Stemma della famiglia Gradenico
Lingua del testo: Italiano

Di rosso alla banda d'argento scalinata di sette gradini. Cimiero: Il corno dogale.

Blasone della famiglia Gradenico, fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI" Vol. III pag. 534.

Acquista

Verba Volant, Scripta Manent
(Le parole volano, gli scritti rimangono)
Compra ora un documento araldico professionale

Stiamo costruendo il più grande archivio digitale di stemmi al mondo
assicura un posto alla Tua Famiglia

Vai al Catalogo

Ricerca Cognome

Come fare una ricerca araldica preliminare

É possibile fare una ricerca preliminare all'interno del nostro archivio. Circa 100.000 tracce araldiche, origini dei cognomi, blasoni e stemmi nobiliari sono disponibili gratuitamente. Basta scrivere il cognome desiderato nella form qui sotto e premere invio.

Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Note legali

  1. Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported; in parole semplici potete copiare, linkare e pubblicare qualsiasi pagina o immagine con l'unica avvertenza di indicare la fonte: heraldrysinstitute.com.

  2. Una traccia araldica è un punto di partenza per i ricercatori e non è stato ancora revisionato; una anteprima raldica è una scheda con attendibilità maggiore.

  3. Per richieste di correzioni, aggiunte o pubblicazioni di informazioni araldiche scriveteci una mail con il testo e la fonte bibliografica o storica.

  4. I contenuti di questa pagina hanno scopo unicamente didattico, sono un punto di partenza per le ricerche araldiche, possono contenere errori e/o imprecisioni, non costituiscono attribuzione di titolo nobiliare, non costituiscono attribuzione di rapporti parentali tra cognomi omonimi, gli stemmi esposti o menzionati sono stati abbinati ad un cognome o variante. Questa non è una ricerca genealogica. Con il tasto "Acquista" si può comprare una ricerca araldica professionale che verrà eseguita da un ricercatore sul cognome che confermerete nel modulo successivo.



lv-s


lv-s


lv-s