1. Home
  2. Ricerca Cognome
  3. Risultato della Ricerca
  4. Origine del cognome

Ricerca Cognome

Risultato della Ricerca:
Guaini (Italia) NobiliGuaita (Italia) Nobili Guaita (España) Señores - Caballeros - Familia NobleGuaita (Deutschland) Adelsfamilie - RitterGuaitia (España - Génova) Señores - Caballeros - Familia NobleGuajana (Italia) Nobili - Patrizi - Cavalieri - ContiGuajardo (España - Galicia) Señores - Caballeros - Familia NobleGuajardo Fajardo (España - Trujillo (Cáceres)) Señores - Caballeros - Familia NobleGuajo (España - Trujillo (Cáceres)) Señores - Caballeros - Familia NobleGual (España - Mallorca) Señores - Caballeros - Familia NobleGuala (Italia) Nobili

Origine del cognome Guaini, provenienza: Italia

Nobiltà: Nobili
Traccia araldica della famiglia: Guaini
Ordina adesso il Tuo Documento Araldico
Corona nobiliare Guaini
Antica ed illustre famiglia, che pose dimora sin dal secolo decimosesto in Casalmaggiore. Annovera questa illustre casata personaggi di elevate virtù, ed i nomi dei suoi componenti si trovano soprattutto ricordati in contratti di acquisto di terre e case. Si menzionano un Nicola, vivente nel 1527, un Guaini Giovanni Tommaso, un Guaini Traiano, vivente nell'anno 1565 ed un Guaini Angelo Antonio, figlio di Traiano. Un ramo della famiglia si stabilì ad Imola, col cavaliere Guido Guaini, prima del 1596. Lo stemma della famiglia Guaini è: D'oro, alla cometa d'azzurro. ...
... Continua

Per informazioni non esiti a contattare il nostro esperto Araldico:

Stemma della famiglia: Guaini

Ordina adesso il Tuo Stemma Nobiliare
Stemma  della famiglia Guaini

1 Blasone della famiglia Guaini

Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

D'oro, alla cometa d'azzurro.

Ordina la ricerca professionale araldica storica dell'origine del Tuo Cognome con il Titolo Nobiliare e lo stemma.
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome